Blog trasferito su
www.NoizExperience.com

28 maggio, 2008

Windows 7 sarà uguale a Vista SP2




Windows 7

Se si pensa che Microsoft Windows 7 porterà grandi cambiamenti a Windows, si pensa male. Più prove dimostrano che Windows 7 è l'equivalente di Vista SP2.

Microsoft ha dichiarato che non sta sviluppando nessun nuovo kernel per Windows 7, e che l'hardware, il software e le periferiche progettati per Vista, funzioneranno anche su Win 7. Dichiara che avrà il multi-touch, ma questo è solo un parolone per dire che si potrà usare anche col touch-screen, che non è una tecnologia nuovissima, anzi. Poi annuncia che Win 7 avrà una nuova versione di Internet Explorer, ma questo è già sulla carta, e non è comunque legato al sistema operativo.

Senza dubbio, ci saranno anche altre modifiche, ma se il kernel non viene riscritto, e se tutti gli attuali Hardware e Software progettati per Vista funzionano con Windows 7, c'è una buona probabilità che non ci saranno importanti modifiche a Windows.

Windows XP SP2 al suo tempo aveva introdotto numerose funzionalità: finalmente un firewall di Windows, il blocco pop-up, ha introdotto un migliore accesso al wireless, migliorato notevolmente la sicurezza, e altro ancora: questi sono tutti dei significativi cambiamenti, e ora non è chiaro se Win 7 porterà tante novità come l'SP2 per XP.

Quindi perché preoccuparsi di dare alla nuova versione di Windows un nuovo nome, invece che rilasciare un Service Pack? Perchè i media hanno aspramente criticato Vista, e questa sarebbe una tattica per rilanciare Windows.

Speriamo di esserci sbagliati, e che vedremo molte nuove funzionalità in Windows 7. Dopo tutto manca ancora un anno e mezzo al suo rilascio, ma gli indizzi per ora fanno intendere questo concetto.


Articoli correlati per categorie



0 commenti!: